Semi di cannabis in generale

Published : 06/11/2013 15:59:52
Categories : Cannabis - canapa Blog Rss feed

Le piante che crescono fuori di semi di cannabis sono forti per natura .
Si può considerare la pianta di cannabis come una pianta infestante che è quasi indistruttibile , come il suo antenato l'ortica .
Anche se ci sono molti ceppi disponibili con ogni ceppo con le proprie caratteristiche , è un fatto che queste piante possono gestire lo stress molto bene e spesso recuperare bene dopo un periodo di stress .
In alcuni casi , le loro tecniche di sopravvivenza possono renderli molto più forte ed è per questo che alcuni produttori cercano di ingannare l'impianto sottolineando loro una volta ogni tanto .
Lo fanno scuotendo le piante testa derivano per ottenere il fluire delle spremute , inoltre, non li irrigazione per un giorno o due dà alla pianta un impulso di sopravvivenza .
Basta fare attenzione a non esagerare perché troppo stress può avere effetti devastanti sulla vostra pianta e può anche rovinare il vostro raccolto .
Ci sono diversi tipi di varietà , ecco una breve descrizione di tutti.
I semi femminizzati sono sviluppati per assicurare il coltivatore di un buon raccolto , gli fa risparmiare la fatica di rintracciare piante maschili o la rilevazione di una pianta maschio troppo tardi.
Con semi di canapa regolari c'è una probabilità del 50 % di coltivazione di piante maschili e femminili , un rischio per il produttore che vuole solo far crescere le piante femminili , ma per un allevatore che sono eccellenti da utilizzare per la traversata .
I loro geni sono puri come possono essere e il rischio di trovare ermafroditi è ridotto al minimo , soprattutto se si tiene lontano da situazioni di stress .
La coltivazione di piante da semi di cannabis è un'ottima opportunità per imparare il più possibile su tutto il processo , si può provare modi e possibilità diverse !

Share this content